Piano Strategico Globale 2021-2026

Dimostrare il valore e i vantaggi della gestione forestale responsabile.

La strategia delineata in questo documento mira a fornire la direzione per costruire piani e progetti specifici per raggiungere gli obiettivi prefissati. Queste azioni saranno ulteriormente guidate da mozioni approvate dalle Assemblee Generali, da politiche e altre decisioni prese dal Consiglio di Amministrazione internazionale.


Questa nuova strategia globale trae origine dal precedente Piano Strategico Globale 2015-2020; l’ambizione generale dell’Organizzazione e la sua vision per il 2050 sono invariate. Allo stesso tempo, tuttavia, sono state incorporate, in vari punti, nuove idee giunte dai membri e dallo staff.

La vision al 2050: co-creare soluzioni per più foreste per tutti, per sempre

Per realizzare la vision al 2050 di foreste resilienti che sostengono la vita sulla Terra, le foreste del mondo devono essere apprezzate per il valore e i servizi che forniscono: sono ecosistemi vitali che ospitano la maggior parte della biodiversità terrestre del mondo; sono i sistemi di supporto vitale per centinaia di milioni di indigeni e comunità locali, e sono una base cruciale per il necessario passaggio alle economie circolari e a basse emissioni di carbonio.

(© FSC IC)© FSC ICLa Strategia Globale 2021-2026 segue tre approcci per garantire che la certificazione rimanga coerente e diventi disponibile per un gruppo sempre più ampio di stakeholder:

  • Liberare il potenziale della certificazione forestale migliorando il coinvolgimento dei portatori di interesse e aumentando il valore e i benefici creati per tutti coloro che sono coinvolti nella gestione forestale. Ciò include sia gli attuali titolari di certificazione che i gestori forestali, i piccoli proprietari e le comunità che non sono attualmente certificati. Per raggiungere questo obiettivo, FSC rafforzerà la certificazione per migliorare la value proposition per la produzione di legname e per integrarla con incentivi per la certificazione di altri prodotti e servizi forestali;
  • Promuovere l’adozione da parte del mercato di prodotti e servizi della gestione forestale, collaborando con gli attori del mercato per approfondire la comprensione del valore e dei benefici forniti dalle foreste da cui provengono questi prodotti e servizi;
  • Sviluppare alleanze con altri attori per integrare appieno il valore delle foreste nelle decisioni sull’uso del suolo, e fornire risultati positivi sul campo che vanno oltre i confini delle normali unità di gestione.

Questi tre approcci sono tradotti in tre strategie strettamente interconnesse, ciascuna con una serie di quattro obiettivi che definiscono la direzione per FSC negli anni a venire. I 12 Goal sono complementari e orientati insieme verso l’Obiettivo 2026.

© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217