NEWS

Notizie dal mondo FSC

Tuesday, 27 April 2021
Uno studio sulla valutazione del rischio per l’approvvigionamento di legno controllato FSC nella Regione Friuli-Venezia Giulia e nelle Province autonome di Trento e Bolzano

(© Lum3n / Pexels)© Lum3n / Pexels

FSC Italia ha svolto uno studio commissionato da WWF Svezia e finanziato da Mondi Group e pubblicato all’interno del programma “Forests Foward” di WWF che indaga se il livello di rischio nel settore forestale italiano cambia per le tre regioni in esame rispetto all’Analisi del Rischio Nazionale (NRA, National Risk Assessment) FSC.


Lo studio sulla valutazione del rischio per l’approvvigionamento di legno controllato condotto da FSC Italia ha lo scopo di indagare:

  • se i rischi identificati e le misure di controllo dell’Analisi di Rischio a livello nazionale possono essere adattati e mitigati a livello regionale e provinciale;
  • come i risultati emersi da questo studio possono migliorare il processo di sviluppo del National Risk Assessment e della Centralize National Risk Assessment (CNRAs).

È noto che il settore forestale italiano varia molto da regione a regione in termini di legislazione applicabile ed organizzazione operativa.

Lo studio ha evidenziato come nelle tre aree prese in esame il rischio sia significativamente inferiore a quello nazionale, e come in alcuni casi alcuni indicatori valutati come “a basso rischio” invece necessitino dell’implementazione di misure correttive adattate al contesto locale.


Seguici su


Iscriviti alla newsletter

Ogni mese le migliori storie dalle foreste in Italia e nel mondo!


© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217