NEWS

Notizie dal mondo FSC

Tuesday, 22 September 2020
Effetto Vaia: il progetto di IKEA per valorizzare e ripristinare le aree colpite dalla tempesta

Effetto Vaia: il progetto di IKEA per valorizzare e ripristinare le aree colpite dalla tempesta (© Skitterphoto /Pexels)© Skitterphoto /Pexels

Un’edizione limitata delle librerie BILLY e delle ante TRÄARBETARE creata con il legno degli alberi abbattuti dalla furia del vento che ha spazzato ampie parti del nordest nell’Ottobre 2018, accompagnata da attività di piantumazione per ripristinare le foreste colpite.


“La storia di un dramma che è diventato una seconda possibilità, di qualcosa considerato perduto che ha guadagnato nuova vita”: è ciò che si legge nella pagina del progetto “Effetto Vaia”, nato dalla collaborazione del gigante svedese dei mobili in kit con il Comune di Corvara (BZ) e AzzeroCO2.

Erano gli ultimi giorni di Ottobre 2018 quando intense piogge e venti fino a 200km/h misero in ginocchio intere comunità del Trentino - Alto Adige, Veneto, Friuli - Venezia Giulia e Lombardia, distruggendo in un solo colpo 41.500 ha di boschi, per oltre 8,6 milioni di m3 di legname - 7 volte la quantità di legname prelevata ogni anni da queste aree. E poi strade interrotte, interi paesi isolati, e il silenzio cupo e pesante nelle valli dopo che la natura si è ripresa con violenza il proprio spazio. Una natura troppo spesso dimenticata, sfruttata, impoverita, relegata.

A due anni di distanza, IKEA ha deciso così di lanciare un progetto che ha il sapore di un messaggio per il futuro, ossia che non possiamo più ignorare i messaggi che il Pianeta ci sta inviando e che è possibile trasformare qualcosa di drammatico in una storia di rinascita e di seconde possibilità. Effetto Vaia diventa così un'edizione limitata della iconica libreria BILLY e delle ante TRÄARBETARE, realizzate con il legno certificato FSC degli alberi abbattuti nella zona di Corvara dalla furia distruttrice del vento.

Grazie alla collaborazione con AzzeroCO2 e l’adesione all’iniziativa “Compostiamoci Bene”, un intervento di riforestazione nelle aree colpite da Vaia nel comune di Corvara permetterà inoltre la messa a dimora di oltre 4.000 nuovi alberi, la cui gestione avverrà secondo gli standard FSC. “Insieme” conclude IKEA “possiamo riscrivere un finale positivo per il nostro territorio, per le comunità locali, e per le future generazioni”. E continuare a garantire foreste per tutti per sempre, aggiungiamo noi.


Seguici su


Iscriviti alla newsletter

Ogni mese le migliori storie dalle foreste in Italia e nel mondo!


© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217