NEWS

Notizie dal mondo FSC

Tuesday, 23 October 2012
La Disney sceglie il Forest Stewardship Council

La Disney sceglie il Forest Stewardship Council

La Walt Disney Company ha annunciato, l'11 ottobre 2012, una nuova politica secondo cui la carta consumata dalla compagnia e dalle sue aziende affiliate in tutto il mondo provenga da fonti gestite in modo responsabile.


Tale politica mira a ridurre al minimo il consumo di carta; eliminare i prodotti di carta contenenti fibre ottenute irresponsabilmente, come ad esempio quelle provenienti da foreste ad alto valore di conservazione; massimizzare il contenuto riciclato e di fibre provenienti da operazioni forestali certificate dal Forest Stewardship Council o schemi equivalenti.

Disney si impegna inoltre a collaborare con le ONG per identificare le aree ad alto rischio di gestione forestale insoddisfacente e gli alti tassi di deforestazione, riportando i progressi su questo fronte su base annua. Tra i suoi obiettivi, Disney promette che nessuna fibra non certificata FSC proveniente da regioni ad alto rischio verrà utilizzata da North American Disney Book Group, Hyperion e ESPN Magazine. Entro la fine del 2013, Disney inizierà a richiedere carta riciclata e certificata FSC e a "selezionare solo questi prodotti quando disponibili ad un costo e una qualità ragionevoli". Inoltre, data l'urgenza dei problemi di deforestazione in Indonesia, la Disney richiede a fornitori e venditori di non utilizzare carta proveniente da questo stato che non soddisfi lo standard FSC per il Legno Controllato.

La nuova politica copre tutti i prodotti Disney realizzati in una qualsiasi delle quasi 25.000 aziende in più di 100 paesi, tra cui 10.000 nella sola Cina. Disney è il più grande proprietario di marchi nel mondo, il più grande editore di libri e riviste per bambini e il più grande imprenditore di parchi a tema in tutto il mondo.


Seguici su


Iscriviti alla newsletter

Ogni mese le migliori storie dalle foreste in Italia e nel mondo!


© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217