Certificazioni

Tuesday, 27 November 2012
Crescente impegno del packaging alimentare per la certificazione FSC

Crescente impegno del packaging alimentare per la certificazione FSC

Nel 2011, i membri ACE (Tetra Pak, Elopak e SIG Combibloc) hanno acquistato l'85% delle loro fibre da fonti certificate FSC o conformi allo standard FSC per il legno controllato. Un aumento significativo dal 2010, quando questi produttori di cartone alimentare utilizzavano solo il 78% di materiale certificato FSC.


I produttori di cartone ACE si sono impegnati ad acquistare il 100% di fibre riconducibili a fonti legali e accettabili entro il 2015. In aggiunta, 40 dei 54 impianti di trasformazione di cui sono proprietari in tutto il mondo sono certificati FSC per la Catena di Custodia. Questo numero è cresciuto del 11% rispetto al 2010.

Questi dati provengono dal quinto rapporto annuale di Proforest sull'impegno CoC (Chain of Custody) firmato dai membri ACE (Tetra Pak, Elopak e SIG Combibloc) nel 2007. Le tre aziende si sono impegnate in un patto, il cosiddetto "ACE commitment", che include i seguenti obiettivi:

  • acquistare il 100% di fibre provenienti da fonti legali e accettabili entro il 2015
  • assicurare la certificazione FSC per le cartiere specializzate nell'imballaggio di liquidi/bevande entro il 2015
  • assicurare la certificazione FSC per gli impianti di trasformazione di cartone per bevande entro il 2018

Seguici su


© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217