Aggiornamenti tecnici

Monday, 28 January 2013
Aggiornamenti sulla certificazione FSC e il Regolamento EUTR

Aggiornamenti sulla certificazione FSC e il Regolamento EUTR

È stata pubblicata una nuova versione delle "Domande & Risposte" inerenti il nuovo Regolamento EUTR, in vigore dal 3 marzo 2013, e la certificazione FSC. I principali aggiornamenti riguardano il confronto di FSC e i requisiti che gli schemi di certificazione devono soddisfare per essere parte del sistema di Dovuta Diligenza.


In particolare:

a) Si è giunti alla conclusione, anche sulla base di valutazioni di esperti esterni, che la mancanza di un obbligo per visite annuali in campo per le certificazioni SLIMF non pregiudica il rispetto di FSC ai requisiti, in particolare perché non appena le attività di raccolta sostanziali si verificano, l'annuale visita in campo è effettivamente richiesta.

b) Ci sono alcuni ritardi nel soddisfare i requisiti relativi alle "leggi commerciali e doganali", in quanto si fa riferimento allo standard di Catena di Custodia (FSC-STD-40-004), il che presuppone sostanzialmente un processo di approvazione interna. Si è fiduciosi di poter risolvere la questione nei prossimi mesi, ovvero dopo l'entrata in vigore del Regolamento EUTR. Questo significa che gli operatori, per un brevissimo arco di tempo, avranno necessità di verificare il rispetto di queste leggi, anche in caso di legname certificato FSC.

c) Gli standard nazionali FSC per il Camerun e il Congo/Brazzaville sono pronti. Sono stati esplicitamente messi in linea con i requisitivi FLEGT VPA per le Unità di Gestione Forestale, in modo che le autorità locali possano, si spera presto, riconoscere questi standard come conformi alle norme FLEGT VPA.

Per maggiori informazioni, visita la sezione del sito dedicata all'EUTR


Seguici su


© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217