Aggiornamenti tecnici

Tuesday, 08 April 2014
La certificazione FSC favorisce migliori condizioni per le popolazioni del bacino del Congo

La certificazione FSC favorisce migliori condizioni per le popolazioni del bacino del Congo

Uno studio pubblicato il 7 aprile scorso illustra come le popolazioni del bacino del Congo che abitano in aree di utilizzazione del legname certificate FSC vive in condizioni migliori rispetto a coloro che risiedono in aree non certificate.


Il report è stato stilato dal CIFOR (Center for International Forestry Research), che ne ha finanziato la realizzazione insieme al WWF, e dimostra che i lavoratori che vivono nelle aree certificate FSC con le loro famiglie si trovano in condizioni migliori rispetto a quelli delle aree non certificate, in termini di migliori condizioni di lavoro, più facile accesso al sistema sanitario e migliori condizioni abitative. “Il report conferma che la certificazione FSC produce benefici reali e tangibili per popolazioni locali e comunità” ha dichiarato Kim Carstensen, direttore generale di FSC. “I benefici sociali sono uno dei nostri tre principali ambiti di azione, assieme ai benefici ambientali ed economici, e siamo lieti di vedere che il duro lavoro dei nostri partner può avere un impatto così forte sul territorio. Speriamo che i consumatori di prodotti certificati FSC capiscano che, quando acquistano un prodotto certificato, aiutano non solo l’ambiente, ma contribuiscono anche a migliorare le condizioni di vita dei popoli di tutto il mondo”.

Il report dimostra che la totalità delle concessioni forestali certificate FSC nel bacino del Congo offrono garanzie per la salute e la sicurezza a tutti i lavoratori, strutture mediche in loco e docce e servizi sanitari a tutte le abitazioni, mentre nelle aree non certificate questi servizi erano disponibili per meno della metà della popolazione. Il report rivela anche che, in alcuni paesi, le strutture scolastiche che si aggiungono ai servizi statali sono distribuite sul 78% della superficie nelle aree certificate FSC, e solo sul 33% nelle aree non certificate.

“L’educazione è fondamentale per il futuro del pianeta e per questo motivo devono essere dotati di tutte le competenze e gli strumenti necessari a prendere le migliori decisioni. È meraviglioso vedere che la certificazione FSC è in grado di creare così tanto beneficio alle comunità” ha sottolineato Carstensen.
Il Social Impact Report di FSC finanziato dal WWF è disponibile a questo link. Per maggiori informazioni su FSC si prega di contattare la Communication Manager di FSC Lisa Smyth: communciations at fsc point org.


Seguici su


© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217