I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni …

Ok, ho capito

I 10 Principi

Principio 1: RISPETTO DELLE LEGGI
L’Organizzazione deve rispettare tutte le leggi applicabili, i regolamenti, i trattati, le convenzioni e gli accordi internazionali ratificati a livello nazionale.

Principio 2: DIRITTI DEI LAVORATORI E CONDIZIONI DI LAVORO
L'Organizzazione deve mantenere o migliorare il benessere sociale ed economico dei propri lavoratori.

Principio 3: DIRITTI DELLE POPOLAZIONI INDIGENE
L’Organizzazione deve riconoscere e tutelare i diritti legali e consuetudinari delle popolazioni indigene relativi alla proprietà, all'uso e alla gestione della terra, dei territori e delle risorse interessate dalle attività di gestione.

Principio 4: RELAZIONI CON LA COMUNITÀ
L’Organizzazione deve contribuire al mantenimento o al miglioramento del benessere sociale ed economico delle comunità locali.

Principio 5: BENEFICI DERIVANTI DALLA FORESTA
L’Organizzazione deve gestire efficacemente la varietà dei diversi prodotti e servizi dell’Unità di Gestione e mantenere o migliorare nel lungo periodo la sostenibilità economica e la varietà di benefici ambientali e sociali.

Principio 6: VALORI ED IMPATTI AMBIENTALI
L’Organizzazione deve mantenere, conservare e/o ripristinare i servizi ecosistemici e i valori ambientali dell’Unità di Gestione e deve evitare, sanare o mitigare gli impatti ambientali negativi.

Principio 7: PIANIFICAZIONE DELLA GESTIONE
L’Organizzazione deve avere un Piano di Gestione coerente con le proprie politiche ed obiettivi e in proporzione alla scala, all’intensità e al rischio delle proprie attività di gestione. Il Piano di Gestione deve essere realizzato, mantenuto e aggiornato in base alle informazioni del monitoraggio, al fine di promuovere una gestione adattativa. La pianificazione e la documentazione procedurale connesse devono essere sufficienti per guidare lo staff, informare gli stakeholder influenzati e gli stakeholder interessati e giustificare le decisioni della gestione.

Principio 8: MONITORAGGIO E VALUTAZIONE
L’Organizzazione deve dimostrare che il progresso verso il raggiungimento degli obiettivi di gestione, gli impatti delle attività di gestione e le condizioni dell’Unità di Gestione sono monitorati e valutati in proporzione alla scala, all’intensità e al rischio delle attività di gestione, al fine di attuare una gestione adattativa.

Principio 9: ALTI VALORI DI CONSERVAZIONE
L’Organizzazione deve mantenere e/o migliorare gli Alti Valori di Conservazione nell’Unità di Gestione nel contesto di un approccio precauzionale.

Principio 10: REALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ DI GESTIONE
Le attività di gestione condotte da o per conto dell’Organizzazione nell’Unità di Gestione devono essere selezionate e realizzate coerentemente con le politiche economiche, ambientali e sociali e secondo gli obiettivi dell’Organizzazione, in conformità con l'insieme dei Principi e Criteri.

© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217