La certificazione FSC
Assicurare benefici ambientali, sociali ed economici

La certificazione FSC è una certificazione internazionale, indipendente e di parte terza, specifica per il settore forestale e i prodotti - legnosi e non legnosi - derivati dalle foreste.

Esistono due tipi di certificazione FSC:
» Gestione forestale, per proprietari e gestori forestali
» Catena di custodia, per imprese di trasformazione e/o commercio di prodotti forestali.


Cosa fare per certificarsi?

Dopo aver identificato la tipologia di certificazione FSC d’interesse, è possibile prendere visione degli standard di riferimento così da individuare requisiti e obblighi previsti.

L’implementazione degli standard può avvenire in piena autonomia o, in alternativa, con l’aiuto di un consulente che supporti l’azienda in fase di preparazione. Deve inoltre essere individuato un ente di certificazione accreditato FSC al quale inoltrare la domanda di certificazione. Tale ente si incarica di condurre una verifica ispettiva presso la foresta o l’organizzazione, allo scopo di verificare il rispetto degli standard. Il buon esito di tale verifica determina la possibilità di conseguire la certificazione FSC. Per tutta la durata del certificato (massimo 5 anni) l’ente di certificazione provvede a verifiche di sorveglianza annuali volte a garantire che il rispetto degli standard da parte dell’azienda sia mantenuto nel tempo.

Al fine di facilitare la comprensione e l’applicazione degli standard e dei processi di certificazione, FSC Italia organizza attività di formazione e approfondimento per aziende, tecnici, consulenti e aspiranti auditor.

Maggiori informazioni relative ai costi di certificazione possono essere richieste agli enti di certificazione accreditati.

Chi rilascia i certificati FSC?

I certificati FSC possono essere rilasciati esclusivamente da enti di certificazione che siano in possesso di accreditamento FSC ad opera dell'organizzazione indipendente Accreditation Services International (ASI).
Gli enti accreditati sono responsabili dei controlli condotti in foresta e in azienda al fine di verificare che i requisiti definiti dagli standard FSC siano pienamente rispettati.